Shit parade – Bruce Willis è meglio di Will Smith e della stampa italiana, ma Giuseppi Conte regge.

In questo episodio parleremo di Bruce Willis che si ritira dalle scene ma riesce a essere comunque meglio di Will Smith (anche con l’afasia, e ok non è difficile), dello schiaffo di quest’ultimo a Chris Rock che ha scatenato l’effetto Dunning- Kruger negli standup italici e nei commentatori (sempre italici, perché non possiamo farci mancare niente). Di come la stampa italiana abbia perso l’ennesima occasione per non fare schifo al ca**o parlando in termini del tutto inaccettabili di una ragazza fatta a pezzi dall’ex e di una donna che potrebbe aver avuto una storia con un uomo più giovane. E di Giuseppi Conte che continua la sua operazione di personal rebranding con un discreto successo. Senza dimenticarci di Vaporidis che continua a coprirsi di ridicolo (“Nicolas pls sthap”).